Presentazione

Home / Convegni Giornate Gentiliane / XVI Giornata Gentiliana
Document Actions


Convegno XVI Giornata Gentiliana
San Ginesio, Venerdì 19 settembre 2014, Palazzo Onofri, Salone delle carrozze, ore 18,30
Conferenza pubblica:
Alberico Gentili fra diritto e teologia: il De papatu Romano Antichristo.
Materiali di scavo dall’edizione critica.

San Ginesio, Sabato 20 settembre 2014, Auditorium Sant’Agostino
Convegno XVI Giornata Gentiliana


Sabato 20 settembre, ore 9,30
I Sessione
Protection of the environment as a global concern of the international community
(Protezione dell’ambiente come interesse comune dell’umanità)

La prima sessione della XVI Giornata Gentiliana ha per oggetto il tema della tutela dell’ambiente. I cambiamenti climatici, la rarefazione della fascia di ozono, la distruzione della biodiversità hanno posto all’attenzione del giurista l’identificazione di strumenti giuridici idonei a limitare la sovranità degli Stati anche rispetto ad attività, come ad esempio la deforestazione, che non procurano un danno specifico in un determinato Stato ma che toccano interessi di tutti gli Stati. Si tratta in particolare di interrogarsi sulla natura erga omnes di alcuni obblighi internazionali in materia ambientale, nonché di valutare la consistenza giuridica di nozioni quali quella che vuole la tutela dell’ambiente come “common concern of mankind”. A discutere di questo tema sono invitati specialisti del diritto internazionale ambientale come Catherine Redgwell, Chichele Professor of Public International Law (All Souls College - University of Oxford) e l’Emeritus Professor of International Law all’European University Institute di Firenze, e Francesco Francioni, ai quali si uniranno Interventi Programmati di giovani Internazionalisti.

Sabato 20 settembre, ore 15,30
II Sessione
Anticristo e Riforma
La seconda sessione della XVI Giornata Gentiliana ha per tema una questione teologica e religiosa che Gentili mise al centro di una precoce opera rimasta manoscritta e incompleta, il De papatu Romano Antichristo, di cui si attende un'edizione critica a cura dei professori Diego Quaglioni (Università di Trento) e Giovanni Minnucci (Università di Siena) che, a San Ginesio, la presenteranno in anteprima nel corso della Conferenza pubblica di venerdì 19 settembre. La pubblicazione del volume offre l'incentivo per riflettere su come la figura dell'anticristo sia stata impiegata nella letteratura e nella propaganda riformata, italiana e non, prima e dopo Gentili: nelle opere di Pier Paolo Vergerio, di Jacopo Aconcio e di altri protagonisti dell'emigrazione religionis causa del Cinquecento e del primo Seicento. Partecipano alla sessione i professori Lucia Felici (Università degli Studi di Firenze), Anton Schütz (Birkbeck College – University of London), Barbara Amato (Università di Macerata), Massimiliano Traversino (Birkbeck College, Università di Ginevra, Università di Trento).

 

Locandina

Document Actions

Powered by Plone CMS, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: